MONTEMURRO

 

" Si racconta che il paese fu fondato dai Saraceni che portarono alla distruzione l'allora fiorente città di Grumentum... "

 

" Feste & Sagre - Indirizzi Utili "

Superficie: 56,54 kmq - Abitanti: 1796 - Dista da Potenza: 105 km - CAP: 85053 - Alt.723 slm - Municipio 0971753010.

Profilo storico:

Le origini di Montemurro sono rilevate dai toponimi delle C.de di Servigliano e Vellarano che derivano da "Serviglianum" (Villa di Serviglio), e da "Valerianum" ( Villa di VAlerio). Si racconta che il paese fu fondato dai Saraceni che portarono alla distruzione l'allora fiorente città di Grumentum. Molti di essi infatti trovarono rifugio negli insediamenti situati sulle colline adiacenti la sponda sinistra del fiume Agri. Nel Medioevo vi fiorì una comunità basiliana. Dal 1068 al 1800, il paese fu oggetto di scambio fra diversi casati nobiliari. Montemurro ebbe parte cospicua tra le consorelle lucane nella stroria del Risorgimento. Il paese fu sconvolto da numerosi terremoti. Il più disastroso di tutti fu quello del 1857, allorchè perirono migliaia di abitanti.

Montemurro oggi:

Poco resta di questo paese...

Da vedere:

La Chiesa Madre di stile barocco; Resti dell'antico castello feudale.

 

Grumento Nova - Marsiconuovo - Marsicovetere - Moliterno - Montemurro - Paterno - San Chirico Raparo - San Martino d'Agri - Sarconi - Spinoso - Tramutola - Viggiano       

Home page