SARCONI

 

" Il territorio di Sarconi fu a lungo generoso di reperti archeologici, vi sarebbero stati sepolti i caduti della battaglia fra i Romani e i Cartagine del 215 a.C. "

 

Ingrandisci l'immagine... clicca qui!" Feste & Sagre - Idirizzi Utili "

Superficie: 30,46 kmq - Abitanti: 1.206 - Dista da Potenza: 102 km - CAP: 85040 - Alt.636 slm - Municipio 097566016.

Profilo storico:

Sarconi è uno dei comuni più giovani dell' alta Val d'Agri: è stato restituito alla piena autonomia amministrativa solo nel 1946, ma le sue radici affondano nel passato. Più di ogni altro paese della zona era infatti legato a Grumentum, del quale , secondo alcuni, sarebbe stato un sobborgo. In effeti il territorio di Sarconi fu a lungo generoso di reperti archeologici, in particolare di resti di sepolture. questo ha indotto qualche studioso a ritenere Sarconi come luogo di una carneficina. Vi sarebbero stati sepolti i caduti della battaglia fra i Romani e i Cartagine del 215 a.C. Dopo l'età feudale divenne casale di Saponara, e feudo appartenente alla contea di Marsico,Frazione di Moliterno fino al 1947.

Spinoso oggi:

Da vedere:

La chiesa Madre di S.Maria Assunta; Caratteristica è la sagra del fagiolo.

 

Grumento Nova - Marsiconuovo - Marsicovetere - Moliterno - Montemurro - Paterno - San Chirico Raparo - San Martino d'Agri - Sarconi - Spinoso - Tramutola - Viggiano       

Home page