TRAMUTOLA

 

" L'antico pagus di Grumentum, dopo la distruzione da parte dei Saraceni nel sec.X, fu ripopolato ad opera dei Benedettini... che fondarono la Badia di San Pietro"

 

Ingrandisci l'immagine... clicca qui! " Feste & Sagre - Indirizzi Utili "

Superficie: 33,48 kmq. - Abitanti: 3.601 - Distanza da Potenza 77 km - CAP: 85057 - Alt 650 slm - Municipio 0975353002.

Profilo strorico:

Antico pagus di Grumentum, dopo la distruzione da parte dei Saraceni nel sec.X, fu ripopolato ad opera dei Benedettini che, su un preesistente cenobio Basiliano, fondarono la badia di San Pietro.Nel 1144 fu donato alla Badia di Cava; in seguito pasṣ ai Sanseverino e nel XIII sec. torṇ alla Badia.Perduto il feudalesimo, il paese perdette la protezione dell'abate e venne incorporato al regno di Napoli, mentre nel 1860 fu il primo paese Lucano ad insorgere contro i Borboni. A partire dal 1933, la zona di Tramutola incomincị ad essere oggetto di intensi studi da parte dell' AGIP, fu questa l'occasione che permise di scoprire la notevole quantità di petrolio e metano esistenti nel territorio del nostro sottosuolo.

Tramutola oggi:

Da vedere:

La casa Fiatarone, antico convento benedettino; la Chiesa Madre; la Chiesa del Rosario.

 

Grumento Nova - Marsiconuovo - Marsicovetere - Moliterno - Montemurro - Paterno - San Chirico Raparo - San Martino d'Agri - Sarconi - Spinoso - Tramutola - Viggiano       

Home page